civiltà cattolica
SOMMARIO
Nell’ultima pubblicazione - n° 3946 del 15/11/2014
Articolo. VESCOVO DI ROMA E UNIVERSALITÀ DELLA CHIESA -
Articolo. AGOSTINO CASAROLI, ARTEFICE DELL'«OSTPOLITIK» MONTINIANA. Il caso ungherese e l'accordo del 1964 -
Articolo. IL PENSIERO FILOSOFICO NELLA COMPAGNIA DI GESÙ: STORIA DI UNA SFIDA -
Focus. UNA SOCIETÀ DI «ADULTESCENTI» E DI PRECARI? -
Focus. UNA POLITICA IBRIDA DI SVILUPPO -
Intervista. INCONTRO CON DANIELE GATTI: DIRIGERE CON AMORE -
Note e Commenti. LA PENA DI MORTE NEL MONDO -
Note e Commenti. L'«IMITAZIONE DI CRISTO» DOPO LA DEMITIZZAZIONE -
Rassegna bibliografica. RASSEGNA BIBLIOGRAFICA -
Articolo
VESCOVO DI ROMA E UNIVERSALITÀ DELLA CHIESA
Mario Imperatori S.I.

L’articolo cerca anzitutto di mostrare come lo scisma del 1054 abbia indebolito l’espressione storica e istituzionale dell’universalità della Chiesa, con grave danno sia per l’Occidente sia per l’Oriente, senza che tuttavia sia mai venuta meno la grazia divina dell’unità ecclesiale. Riflettendo poi sulla figura del vescovo di Roma quale segno visibile e garante ultimo di questa universalità, individua nella tradizionale relazione che lega tra loro Pietro e Paolo il luogo teologico adeguato dove poterla radicare. La relazione tra i due apostoli sembra infatti fare allusione innanzitutto al rapporto tra Israele e le nazioni, che è il modo specificamente biblico di esprimere l’universalità che il Nuovo Testamento non ha mai abolito, ma soteriologicamente subordinato a Cristo, «luce delle genti e gloria del popolo della prima alleanza». 

© Civiltà Cattolica pag.313-325


News


06/12/2014

 AVVISO

La conferenza prevista per il 6 dicembre è posticipata ad altra data da destinarsi

 




01/10/2014
AVVISO SULL'EDIZIONE DIGITALE PER TABLET/SMARTPHONE

 

Gli abbonati (attuali e futuri) potranno consultare la rivista non solamente su carta ma anche in formato digitale su tutti i tablet con applicazioni su iPad, iPhone, Android, Kindle Fire e Windows 8. 
Tutti i lettori con un solo abbonamento potranno dunque leggerla sia in formato cartaceo sia in quello digitale.

Gli abbonati (attuali e futuri) riceveranno per posta o con e-mail la coppia di codici UserID e Password per accedere all'edizione digitale.
 
Se Lei è giá in possesso di un tablet o di uno smartphone, ecco come procedere:
 
1) Occorre innanzitutto scaricare l'applicazione chiamata "Civiltà Cattolica" gratuitamente dai vari App Store (iTunes, Google Play, Windows Store e App-Shop);
 
2) Una volta avviata l'applicazione, occorre selezionare il pulsante "Login Abbonati";
 
3) A questo punto si deve inserire la coppia di dati in suo possesso.
 
E' disponibile un numero gratuito che non richiede alcun codice per essere letto
 





Richiedi un numero della rivista gratis. Inviaci una mail all'indirizzo civcatt@laciviltacattolica.it





© LA CIVILTÀ CATTOLICA 2014 Partita iva 00946771003 Iscrizione R.O.C. n. 6608
CONDIZIONI DI VENDITA
«Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione dei testi, anche parziale, con qualsiasi mezzo,
compresa la memorizzazione elettronica, se non espressamente autorizzata per iscritto»