Rassegna Stampa

Vatican News · 23/09/2018

P. Spadaro: Accordo Santa Sede-Cina, segno di speranza e di pace

“Non ci sono altri obiettivi in questo Accordo – spiega padre Spadaro – le sfide fondamentali sono sfide di carattere pastorale; c’è bisogno, oggi, di annunciare il Vangelo e probabilmente, se vogliamo, questo accordo sarà anche un segno, un segno di speranza, un segno di pace in un mondo in cui continuano a costruirsi muri, specialmente  … Read more

il Sussidiario · 23/09/2018

Santa Sede-Cina, accordo storico sulla nomina dei vescovi. Papa Bergoglio e ‘l‘influenza’ dei gesuiti

[…] «Per noi Gesuiti questo accordo significa tanto perché noi diciamo che nel cuore di ogni Gesuita c’è la Cina. Matteo Ricci è un uomo che si è formato alla cultura rinascimentale e, assorbendo la cultura europea, ha deciso di andare in Cina e questo – proprio la sua formazione – gli ha permesso di  … Read more

Huffington Post · 22/09/2018

Cina e Vaticano fanno la storia

[…] Ai siti tradizionalisti americani come Lifesite e al cardinale Zen, che ancora ieri ha attaccato personalmente il cardinale segretario di stato Parolin sostenendo che è un uomo privo di fede – un commento di venti pagine del direttore di Civiltà cattolica, Padre Antonio Spadaro, ha indirettamente ricordato che nell’arco della storia millenaria della Chiesa, i precedenti di  … Read more

Formiche · 22/09/2018

Ecco perché l’accordo tra Vaticano e Cina è epocale

[…]  L’accordo quindi si pone in una prospettiva di controtendenza globale ed ha il valore che indica il fatto che già ieri la prestigiosa università dei gesuiti americani, la Georgetown University e la rivista Civiltà Cattolica hanno annunciato l’avvio del “China Forum per il dialogo di civiltà”, una piattaforma aperta all’incontro tra intellettuali cinesi e non  … Read more

In Terris · 21/09/2018

Il Papa nel Baltico tra geopolitica ed ecumenismo

Inizia domani la visita apostolica di Papa Francesco nei Paesi Baltici che lo terrà impegnato fino a martedì 25 settembre. Il Santo Padre si recherà nelle tre repubbliche nate nel 1991 dallo sbriciolamento dell’Unione Sovietica. […] La scelta di accettare l’invito in un teatro “caldo” come quello baltico fa venire in mente quanto detto da padre Spadaro – direttore di “Civiltà Cattolica”  … Read more

Vatican Insider · 18/09/2018

Baldisseri: una “rifondazione” dell’organismo sinodale

La Costituzione apostolica Episcopalis communio di Papa Francesco segna «una vera e propria “rifondazione” dell’organismo sinodale»: lo ha sottolineato il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, mettendo in luce tanto il suo radicamento nel Concilio Vaticano II quanto la sua proiezione verso una conversione missionaria della Chiesa che comprende il ministero episcopale come servizio al  … Read more

Vita · 14/09/2018

L’opzione Benedetto: una via per salvare il cristianesimo?

«Viviamo in un’epoca in cui vescovo si contrappone a vescovo e il laicato è disorientato, spaventato». La fede «è oramai in declino, in Italia come negli Stati Uniti. Viviamo in una civiltà post-cristiana». La crisi, racconta Rob Dreher, non riguarda soltanto l’interno della Chiesa. La crisi è ovunque. […] Ha suscitato una lunga eco l’intervento della Civiltà  … Read more

Il Sole 24 Ore · 14/09/2018

Pedofilia, il Papa chiama a “rapporto” il vertice della Chiesa Usa

Il vertice della chiesa americana è chiamata a rapporto dal Papa sulla pedofilia, una tragedia senza fine, che ogni giorno porta alla luce casi del passato di abusi e coperture. Il presidente della Conferenza Episcopale, cardinale Daniel DiNardo – arcivescovo di Houston – accompagnato dal vice Jose Gomez, di Los Angeles: entrambi esponenti dello schieramento  … Read more

L'Osservatore Romano · 13/09/2018

Guarire le ferite. La conversazione del Papa con i gesuiti a Dublino

Sul prossimo quaderno, in uscita il 15 settembre, «La Civiltà Cattolica» pubblica, a cura del direttore padre Antonio Spadaro, la trascrizione del colloquio che Papa Francesco ha avuto il 25 agosto scorso, durante il suo viaggio in Irlanda, con un nutrito gruppo di gesuiti. […] Leggi tutto su L’Osservatore Romano

1 24