di Joseph Lobo

pag. 209

CREDERE SIGNIFICA ESSERE VULNERABILI
Gli “svantaggi” dell’essere credenti

L’arresto di padre Stan Swamy, i soprusi e il trattamento disumano che gli sono stati inflitti, e infine la morte in prigionia, avvenuta in India il 5 luglio 2021, rivelano alcune caratteristiche importanti della nostra fede. Tra esse, l’apparente inermità...


di Giovanni Cucci

pag. 221

SCIENZA E VIRTÙ

Da tempo la riflessione epistemologica incrocia l’etica, e viceversa, rimettendo in discussione la loro presunta incompatibilità. Si pensi all’analisi del linguaggio morale in sede di filosofia analitica, o alla verificabilità degli asserti valoriali compiuta dal neopositivismo, o al riconoscimento dei...


di Tiziano Ferraroni

pag. 230

IL NEMICO DELLA NATURA UMANA

La tradizione cristiana si è sempre preoccupata di metterci in guardia da una presenza maligna che, pur non potendo competere con Dio in dignità e potenza, si impegna a guastarne l’opera, cercando di ostacolare la salvezza dell’uomo e, più in...


LE CONSEGUENZE ECONOMICHE DELLA GUERRA DI PUTIN

Questo articolo affronta le problematiche connesse alle sanzioni che gli Stati Uniti, insieme all’Unione europea, al Regno Unito, al Canada, all’Australia, al Giappone e ad alcuni altri Paesi, hanno imposto alla Russia per rappresaglia contro l’invasione dell’Ucraina. Si evidenzierà come...


di John Chong Che-chon

pag. 254

LE ELEZIONI PRESIDENZIALI COREANE E LE LORO CONSEGUENZE

Le importanti elezioni presidenziali del 9 marzo scorso in Corea del Sud hanno restituito il potere ai conservatori, ponendo fine a cinque anni di governo liberale. La competizione elettorale è avvenuta tra forti contestazioni e scandalose accuse reciproche tra i...


CINQUECENTO ANNI DI CRISTIANESIMO FILIPPINO: PATRIMONIO VIVENTE E PROGETTO SOCIALE

Cinquecento anni fa il cristianesimo giungeva nelle Filippine. La Conferenza episcopale filippina (Cbcp) ha aperto le celebrazioni di questo anniversario con la Messa del 17 aprile 2021, che coincideva con la prima domenica di Pasqua celebrata sul suolo natale. Tuttavia...


di Giancarlo Pani

pag. 280

CHARLES DE FOUCAULD: PROFETA DI FRATELLANZA UNIVERSALE

«Nel deserto non siamo mai soli». L’affermazione è di un innamorato del Sahara, fratel Charles di Gesù, Charles de Foucauld: incarna l’essenziale della sua vita nel deserto, dove egli viveva in adorazione davanti al Santissimo Sacramento, il proprio «tesoro». Era...


di Antonio Spadaro

pag. 295

LA TERRA GRIDA
Intervista a Bruno Latour

Bruno Latour, filosofo, sociologo, antropologo, è professore emerito dell’Università Sciences Po a Parigi. Tradotto in una trentina di lingue, è certamente l’autore francofono contemporaneo più letto al mondo. I suoi lavori sulla crisi climatica lo hanno reso una figura di...


di Redazione

pag. 304

ABITARE NELLA POSSIBILITÀ

CINEMA | Film «I segni del cuore» di Mariano Iacobellis S.I. I segni del cuore – il cui titolo originale è CODA, acronimo di Child of Deaf Adults, remake del francese La famiglia Bélier – è proprio un film sulla...


di La Civiltà Cattolica

pag. 308

RASSEGNA BIBLIOGRAFICA 4125

Nel quaderno 4125 de “La Civiltà Cattolica” abbiamo recensito: Roberto Cipriani, “L’incerta fede. Un’indagine quanti-qualitativa in Italia”. Georges Simenon, “Europa 33”.