Una scena dal film, premio Oscar 2022, “I segni del cuore (CODA)”.

ABITARE NELLA POSSIBILITÀ

Abitare nella possibilità

Redazione - Claudio Zonta

Quaderno 4125

pag. 304 - 307

Anno 2022

Volume II

7 Maggio 2022
Voiced by Amazon Polly

CINEMA | Film

«I segni del cuore»
di Mariano Iacobellis S.I.

I segni del cuore – il cui titolo originale è CODA, acronimo di Child of Deaf Adults, remake del francese La famiglia Bélier – è proprio un film sulla voce. È vincitore dell’Oscar 2022 come miglior film. Racconta le vicende di Ruby Rossi (una bravissima Emilia Jones), l’unica ragazza udente di una famiglia di sordomuti…

LETTERATURA | Romanzo

«Paradiso»
di Cristiano Laino S.I.

Paradiso, del premio Nobel per la letteratura del 2021 Abdulrazak Gurnah, è un romanzo affascinante. Gurnah è uno scrittore tanzaniano, professore per molti anni e oggi emerito di letteratura inglese e post-coloniale all’università del Kent…

MUSICA | Cantautori

Sara Franceschini: «Musiche del ritorno»
di Claudio Zonta S.I.

Il tema del ritorno ha avuto sempre un carattere antropologico, proprio dell’essere umano, affrontato poeticamente da Omero nell’Odissea, da Foscolo in A Zacinto, solo per citare due celebri esempi. Musiche del ritorno, è il titolo dell’album della giovane cantante Sara Franceschini…

ARTE | Pittura

«Identità in transito»
di Andrea Bonavita S.I.

Figure di spalle, senza volto, apparentemente sole. Uomini maturi, donne, giovani. Sono i personaggi delle tele di Pedro Cano, raggruppate sotto il titolo di Identità in transito e già esposte a Roma, Firenze e Madrid. Nascono dall’impatto vissuto dal pittore con le immagini dello sbarco a Bari di circa 20.000 albanesi nell’agosto 1991…

Per leggere gli articoli integrali, acquista il quaderno 4125,
al prezzo di euro 4.50 invece che 9.

Acquista il Quaderno