Gloria di s. Ignazio (P. P. Rubens)

IL NEMICO DELLA NATURA UMANA

Quaderno 4125

pag. 230 - 238

Anno 2022

Volume II

7 Maggio 2022
Voiced by Amazon Polly

La tradizione cristiana si è sempre preoccupata di metterci in guardia da una presenza maligna che, pur non potendo competere con Dio in dignità e potenza, si impegna a guastarne l’opera, cercando di ostacolare la salvezza dell’uomo e, più in generale, il compimento della creazione.

Tante sono le sfaccettature e le tonalità del modo di agire di questa presenza che sono emerse lungo i secoli, e tanti sono i nomi che le sono stati attribuiti. La maggior parte di essi sono nomi comuni, più o meno figurativi, talvolta personificati, che esprimono ognuno qualche sua caratteristica: Satana (l’accusatore), diavolo (il divisore), il maligno, il serpente, il dragone, il demonio ecc. C’è poi l’appellativo «Lucifero», che significa «portatore di luce» e che originariamente era un appellativo di Cristo, ma che nel corso dei secoli è diventato il nome proprio dell’angelo ribellatosi a Dio per orgoglio.

A questa presenza maligna sono riconosciute una volontà e una libertà proprie, e quindi la dignità di creatura intelligente, di «persona». Aggiungiamo che a volte se ne parla al singolare, altre volte al plurale (demoni, diavoli, Principati e Potestà ecc.).

Sembra che tanti nomi e tante rappresentazioni siano necessari per designare una presenza che non ha un nome e un volto propri, la cui tattica consiste precisamente nello svincolarsi da ogni tentativo di comprensione e di presa.

Un’espressione inedita di Ignazio di Loyola

Ignazio di Loyola, uomo ancorato al sentire nella Chiesa, accolse senza riserve le rappresentazioni tradizionali sul demonio: lo mostra il fatto che, quando nella Prima settimana degli Esercizi spirituali l’esercitante è invitato a meditare sulla dinamica del peccato a partire dalla caduta degli angeli, le poche parole che il libretto consacra a questo episodio rispecchiano la demonologia classica (cfr ES 50).

A ben guardare, però, non tutti i termini ereditati dalla tradizione per designare tale presenza maligna hanno lo stesso peso per Ignazio…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il quaderno 4125,
al prezzo di euro 4.50 invece che 9.

Acquista il Quaderno