LA CIVILTÀ CATTOLICA CHE PARLA SPAGNOLO E RUSSO

Quaderno 4103

Anno 2021

Volume II

5 Giugno 2021
Voiced by Amazon Polly

L’edizione in lingua spagnola de La Civiltà Cattolica riprende le sue pubblicazioni in una veste completamente rinnovata all’indirizzo www.laciviltacattolica.es. E lo fa con un messaggio speciale di papa Francesco in occasione dell’inizio dell’anno ignaziano, durante il quale la Compagnia di Gesù celebra i 500 anni dalla conversione del santo di Loyola.

«La vostra è una rivista unica nel suo genere», ha scritto il Pontefice rivolgendosi ai padri scrittori e ai collaboratori de La Civiltà Cattolica, e ha aggiunto: «Più che una rivista, è una vera esperienza spirituale, comunitaria e intellettuale». Il Pontefice pone in risalto il valore specifico della rivista che è frutto di un Collegio di scrittori, tutti gesuiti, che si avvale di corrispondenti e collaboratori – anch’essi membri della Compagnia di Gesù – di ogni parte del mondo. Come ha scritto Francesco, ora la rivista può rivolgersi «ai lettori dei 21 Paesi di lingua spagnola».

Una caratteristica del nuovo progetto – che vive uno speciale rapporto con la Santa Sede sin dalla sua fondazione – è l’accessibilità a tutti i suoi contenuti: organizzati per argomenti, essi saranno pubblicati integralmente e gratuitamente. La sfida è quella di essere sostenuti esclusivamente da libere donazioni.

Gli iscritti alla newsletter (per iscriversi: https://bit.ly/3unoi9k) riceveranno gratuitamente i nuovi articoli ogni venerdì nella propria casella di posta elettronica. L’edizione in lingua spagnola de La Civiltà Cattolica è presente anche sui social network Facebook e Twitter. È possibile richiedere informazioni all’indirizzo di posta elettronica: comunicaciones@laciviltacattolica.es

* * *

L’edizione spagnola fa seguito a quella russa che ha avuto il suo avvio lo scorso 12 febbraio, a cinque anni esatti dall’incontro avvenuto a L’Avana tra Sua Santità Papa Francesco e Sua Santità il Patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Russia. Gestita dall’Istituto San Tommaso di Mosca, retto dai gesuiti, è raggiungibile all’indirizzo www.laciviltacattolica.ru

La sua inaugurazione è avvenuta con un webinar coordinato dal direttore dell’Istituto, p. Stephan Lipke S.I. Nell’incontro sono intervenuti l’Arcivescovo di Mosca, mons. Paolo Pezzi, il Nunzio apostolico nella Federazione Russa, mons. Giovanni D’Aniello, il prof. Antonio Fallico, presidente di «Conoscere Eurasia» e di Banca Intesa Russia. A seguire una relazione dello ieromonaco ortodosso Giovanni Guaita, sul tema «L’incontro all’Avana e le sue prospettive» e le conclusioni, affidate al direttore de La Civiltà Cattolica, p. Antonio Spadaro S.I.

La scelta dell’anniversario dell’incontro tra papa Francesco e il patriarca Kirill vuole sottolineare l’importanza di quell’episodio all’interno di un processo che resta in divenire, frutto di una lunga, paziente e delicata tessitura. «Oggi i cristiani – ha scritto il Direttore nell’editoriale inaugurale – sono chiamati a incontrarsi e a superare qualunque ostacolo pur di tendersi la mano. Ciò che ha spinto Francesco e Kirill a incontrarsi sono state le sfide del mondo, le frontiere reali, i drammi del nostro tempo. I cavilli della tattica politica e delle opportunità non possono trattenere i leader cristiani da una stretta di mani».

* * *

Proseguendo nel percorso di internazionalizzazione, cominciato nel 2017, sono dunque ormai otto le lingue in cui è pubblicata la rivista fondata nel 1850: italiano, spagnolo, inglese, francese, russo, giapponese, cinese e coreano. Questo è l’invito e l’augurio finale di Francesco nel suo messaggio datato 20 maggio 2021: «Soprattutto in questi tempi di crisi, con la vostra riflessione voi mettete a disposizione di tutta l’umanità il Vangelo del Regno di Dio come risorsa di salvezza per il nostro tempo».

***

LA CIVILTÀ CATTOLICA SPEAKS SPANISH AND RUSSIAN

Following on from the Russian edition, launched 12 February, the Spanish language edition of La Civiltà Cattolica resumes publication in a completely new format. One of the features of the new project is the accessibility of all its contents, which are organised by topic, and published in full, free of charge. The challenge is that it is to be supported exclusively by donations. Pope Francis sent a message for the occasion, which concludes as follows, “Especially in these times of crisis, with your reflection you make available to all humanity the Gospel of the Kingdom of God as a resource of salvation for our time”.

Acquista il Quaderno

Lettera del Papa a La Civiltà Cattolica

I miei migliori auguri all’edizione spagnola de La Civiltà Cattolica, che ora riprende le sue pubblicazioni! La vostra è una rivista unica nel suo genere, e non solo perché ha già compiuto 170 anni di vita. Più che una rivista,...