CHARLIE BROWN, SNOOPY E IL SENSO DELLA VITA

Quaderno 4106

pag. 134 - 148

Anno 2021

Volume III

17 Luglio 2021
Voiced by Amazon Polly

«Stiamo discutendo di una cosa che riteniamo molto importante e seria, anche se apparentemente frivola: i fumetti di Charlie Brown». Così le parole di Umberto Eco, appassionato dei Peanuts, introducono il saggio edito da La nave di Teseo, a vent’anni dalla scomparsa del loro autore, Charles Monroe Schulz (1922-2000). Vi si affronta un argomento tremendamente serio: il senso della vita. Tema attualissimo, svolto in una serie di interessanti contributi, per riflettere su Charlie Brown, Linus, Lucy, Schroeder e amici, con l’immancabile bracchetto Snoopy.

Il volume ha cinque parti: la prima, «A grandi linee», offre un quadro d’insieme dei Peanuts; la seconda, «I personaggi», presenta i protagonisti della vicenda, con i problemi, le ansie, le amicizie, i successi e gli insuccessi che li accompagnano. Seguono due poesie e la quarta parte, «Fuori dalla pagina», con un bel «Ringraziamento da Charlie Brown». La quinta parte, «Storie vere», dà una testimonianza viva di che cosa possano rappresentare i Peanuts nella vita di oggi, intrecciandosi e amalgamandosi con l’esistenza quotidiana.

I «Peanuts»

Propriamente, peanuts significa «noccioline». In realtà, in inglese indica anche «sciocchezze», «quisquilie», e nel linguaggio familiare vale come nomignolo affettuoso: «carinerie»; insomma, un nome denso di significati. Originariamente le strisce erano un’aggiunta per gli spazi vuoti del giornale, un riempitivo. A Schulz il nome non è mai piaciuto, ma…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il quaderno 4106.

***

CHARLIE BROWN, SNOOPY AND THE MEANING OF LIFE

The essay The Peanuts Papers reveals the importance of Charles M. Schulz’s comic strips. Not only because of their extraordinary success (the strips have been translated into 20 languages, published in 70 countries, by 2,600 newspapers), but also because of the themes they deal with, including  the contribution of various authors on the meaning of life. Schulz wanted to expose the crude truth about intelligent things, which people fear. He did not offer solutions, but made problems visible. Charlie Brown, Lucy, Linus, Schroeder and friends, with the ever-present Snoopy, their lives intertwined with joy and melancholy, disappointment and wonder, offer a guide to living in a world that is never easy, helping each other.

Acquista il Quaderno

«Caro van Beethoven»

Il contesto dell’articolo. Il prossimo 16 dicembre ricorrono 250 anni dalla nascita di Ludwig van Beethoven. Sono molti gli eventi che lo commemorano. Oltre a quelli classici, ne ricordiamo uno umoristico, che a suo modo rivela una sincera devozione al...