Senior woman's hand in fist on blue sky background (iStock/eyepark)

AFFRONTARE UN SISTEMA INGIUSTO

La vedova del secondo Libro dei Re

Quaderno 4059-4060

pag. 238 - 248

Anno 2019

Volume III

3 agosto 2019

Il contesto dell’articolo. Verjie, un infermiere caraibico di New York, nel 1997 ha acquistato con la moglie una casa, grazie a un mutuo con un tasso di interesse molto alto. Nel 2000 sua moglie è morta. Da quel momento, tra problemi di salute, burocrazia e «crisi dei mutui» si è trovato a dover restituire una cifra insostenibile. Il creditore lo ha preso di mira e ha cercato di portargli via la casa. Nella Bibbia viene raccontato un episodio analogo: nel Libro dei Re un creditore se la prende con una vedova. 

Perché l’articolo è importante?

L’articolo riporta l’attenzione sulle pratiche predatorie di alcuni soggetti del sistema bancario statunitense. La crisi dei mutui, la recessione economica e i vari scandali sembrano stati per alcuni soltanto degli incidenti di percorso. Eppure, a causa di tali eventi, molte persone si sono ritrovate soffocate dai debiti e soggette a ingiusti pignoramenti, specialmente nelle comunità di colore.

Da qui, il riferimento a un episodio biblico, quello narrato in 2 Re 4,1-7. Un creditore va da una vedova e minaccia di ridurre i suoi figli in schiavitù. Lei grida a Eliseo, e il profeta la istruisce sul modo di risolvere la crisi. Si verifica così una miracolosa moltiplicazione dell’olio, che consente di pagare il debito. Interessante scoprire il modo in cui il profeta rende la vedova protagonista del miracolo che chiede.

Alcuni non giungeranno mai a sviluppare una visione criti­ca su certi sistemi predatori, se non ascoltano le storie di persone come Verjie. La sua voce è divenuta voce collettiva (grazie anche al movimento Common Law) e poi – alla fine di un percorso che ha coinvolto persone del settore e stakeholders – questo ha fatto sì che la situazione cambiasse: la banca ha mutato la propria policy e molti hanno visto finalmente una luce della propria situazione.

Quali sono le domande che l’articolo affronta?

  • Cosa fare e a chi affidarsi per contrastare un sistema di potere o un meccanismo economico ingiusto?
  • Qual è il nostro ruolo nel cambiamento possibile, anche se siamo «piccoli», di fronte ai grandi e ai potenti?

***

CONFRONTING AN UNJUST SYSTEM. The widow of the second Book of Kings

The banks in the United States make billions of dollars in annual profit, while the mortgage crisis, the economic recession and the various scandals have only proved to be minorincidents along the way. Yet, as a consequence of these events, many people have found themselves suffocated by debt and subjected to unjust foreclosures, especially in the communities of color. In 2 Kings 4:1-7 a creditor goes to a widow and threatens to enslave his children. She cries out to Elisha, and a miraculous multiplication of oil takes place, which allows the debt to be repaid. The widow, who initiated this change and was its primary protagonist, had courage and a spirit of initiative, and for us she is an example to follow.

Per leggere l’articolo integrale, acquista il quaderno 4059-4060.

Acquista il Quaderno