Photo by ABACAPRESS.COM Dostawca: PAP/Abaca

UNA NUOVA IMMAGINAZIONE DEL POSSIBILE

Sette immagini di Francesco per il post Covid-19

Quaderno 4080

pag. 567 - 580

Anno 2020

Volume II

20 Giugno 2020
Voiced by Amazon Polly

Proprio questo tempo segnato dalla pandemia da Covid-19 è per Francesco un «tempo propizio per trovare il coraggio di una nuova immaginazione del possibile, con il realismo che solo il Vangelo può offrici». È chiaro che c’è un enorme bisogno di capire che cosa ci sta accadendo, di dare una lettura umana e spirituale di quel che viviamo. Durante questo tempo di pandemia tanti sono stati gli interventi del Papa al servizio di questi bisogni profondi. L’articolo individua sette immagini che Francesco ha usato per articolare il suo discorso per l’oggi e in vista del domani. Esse sono: la barca, la fiamma, il sottosuolo, la guerra (dei poeti), l’unzione, la finestra e la pandemia stessa come metafora.

“A NEW IMAGINATION OF THE POSSIBLE”. FRANCIS’ SEVEN IMAGES FOR POST COVID-19

For Francis, this precise time -marked by the pandemic of Covid-19- is a “propitious time to find the courage of a new imagination of the possible, with the realism that only the Gospel can offer us”. It is clear that there is an enormous need to understand what is happening to us, to give a human and spiritual reading of what we are living through. During the pandemic, Francis has conducted numerous interventions at the service of these profoundly in need. This article identifies seven images that the Pontiff has used to articulate his discourse for today and in view of tomorrow. These are: the boat, the flame, the subsoil, the war (of the poets), the anointing, the window and the pandemic itself as a metaphor.

Acquista il Quaderno