CITTADINANZA

Cittadinanza

Domenico Pizzuti - Debora Tonelli

Quaderno 4112

pag. 190 - 193

Anno 2021

Volume IV

16 Ottobre 2021
Voiced by Amazon Polly

Il Dizionario di politica, curato da Bobbio, Matteucci e Pasquino e pubblicato nel 1976, non conteneva la voce «cittadinanza». All’epoca essa era, per così dire, una conseguenza dello Stato. Solo negli anni Novanta gli studiosi iniziarono a occuparsene e a tematizzarla. Che cosa era cambiato? Il nuovo clima politico destava domande sul ruolo dei cittadini e sul significato stesso della «cittadinanza», mettendo in evidenza che essa non è un accessorio, ma una protagonista inalienabile dello Stato democratico. I tentativi di definizione mettono in luce la complessità del concetto, oscillando da una concezione legale, basata su prerogative e obblighi, a una ampia e generica, che include diverse forme di aggregazione, fino a svuotare la parola di significato.

«Cittadinanza democratica»

Il volume Cittadinanza, di Giovanni Moro, si presenta come un’importante ricerca, frutto di un quindicennio di insegnamento al Dipartimento di Scienze politiche dell’Università «La Sapienza» di Roma. I diversi capitoli propongono, con uno stile quasi didattico, gli elementi essenziali del paradigma della «cittadinanza democratica» per l’ambiente accademico e il pubblico interessato a temi connessi alla democrazia. Denso e agile, lo studio è una riflessione volta a produrre un uso consapevole di questo concetto, confrontandosi con la sua genesi, con i suoi nodi irrisolti, con le sue sfide.

Scritto nell’estate del 2019 e pubblicato all’inizio della pandemia, il libro ha qualcosa di profetico ed evocativo insieme. Profetico, perché la pandemia ha evidenziato molte questioni legate alla cittadinanza: l’esercizio delle libertà individuali, il coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni in un periodo prolungato di emergenza, il loro senso di appartenenza, l’esercizio di doveri e diritti. Accanto a ciò, la formazione di una cittadinanza europea e l’integrazione degli immigrati fanno della cittadinanza una cartina di tornasole per comprendere le sfide di questi ultimi decenni.

Questioni non facili, con cui l’Autore si confronta senza cedere a posizioni ideologiche, né…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il quaderno 4112.
(offerta promozionale su questo numero: euro 4.50 invece che 9)

***

CITIZENSHIP

The book Cittadinanza, by Giovanni Moro, aims to describe the phenomenon of citizenship and how it works, its consolidation into a paradigm, becoming a canonical model, that including the facts that have challenged it and citizenship’s current lines of transformation. This approach is linked to the concreteness of the phenomenon thereby helping us to see what is in the eye of the storm. This work aims to focus attention on the real citizen rather than the ideal one, i.e., on “experienced citizenship.”

Acquista il Quaderno