civiltà cattolica
I QUADERNI

In questa sezione è possibile acquistare i quaderni in formato cartaceo.

Si possono acquistare anche singoli articoli in formato elettronico (PDF), con esclusione dell'anno corrente (2014).

I singoli articoli in formato elettronico (PDF), successivamente all'acquisto, saranno per sempre disponibili nella pagina personale accessibile con Login (Username/password).

Per effettuare il Login cliccare su <IL MIO CARRELLO> e successivamente su <CONCLUDI L'ACQUISTO>

‹‹indietro
Quaderno N°3932 del 19/04/2014 - (Civ. Catt. ii 105-208 )
Articolo
LE NEUROSCIENZE E LA BIOETICA
Andrea Vicini S.I.

Le neuroscienze studiano il sistema nervoso umano grazie al contributo di attuali e futuri sviluppi tecnologici. Quali sono le problematiche etiche che occorre esaminare? Due esempi, scelti come emblematici, consentono di metterle in evidenza. Il primo riguarda la prassi clinica e studia la stimolazione cerebrale profonda (SCP): una tecnica strumentale utilizzata con sempre maggiore frequenza in soggetti affetti da svariati disturbi cerebrali. Il secondo esempio concerne la teoria ed esamina un importante progetto di ricerca — BRAIN — lanciato nel 2013 negli Stati Uniti. Nell’ambito delle neuroscienze, questi due esempi permettono di riflettere su prassi e teoria quali due componenti ineliminabili del progresso scientifico. Come riflettere eticamente su questi due ambiti neuroscientifici? La riflessione teologica in ambito cattolico articola un approccio che esamina la prassi — la SCP — e la teoria — BRAIN —, integrando una visione della scienza (epistemologia), una visione della persona (antropologia) e una visione della società.

© Civiltà Cattolica pag.143-158
condividi su facebookmanda ad un amicostampa


News


20/12/2013
AVVISO SULL'EDIZIONE DIGITALE PER TABLET/SMARTPHONE

 

Gli abbonati (attuali e futuri) potranno consultare la rivista non solamente su carta ma anche in formato digitale su tutti i tablet con applicazioni su iPad, iPhone, Android, Kindle Fire e Windows 8. 
Tutti i lettori con un solo abbonamento potranno dunque leggerla sia in formato cartaceo sia in quello digitale.

Gli abbonati (attuali e futuri) riceveranno per posta o con e-mail la coppia di codici UserID e Password per accedere all'edizione digitale.
 
Se Lei è giá in possesso di un tablet o di uno smartphone, ecco come procedere:
 
1) Occorre innanzitutto scaricare l'applicazione chiamata "Civiltà Cattolica" gratuitamente dai vari App Store (iTunes, Google Play, Windows Store e App-Shop);
 
2) Una volta avviata l'applicazione, occorre selezionare il pulsante "Login Abbonati";
 
3) A questo punto si deve inserire la coppia di dati in suo possesso.
 
Il numero 3907 del 6 aprile 2013 è gratuito e non richiede alcun codice per essere letto
 





Richiedi un numero della rivista gratis. Inviaci una mail all'indirizzo civcatt@laciviltacattolica.it





© LA CIVILTÀ CATTOLICA 2014 Partita iva 00946771003 Iscrizione R.O.C. n. 6608
CONDIZIONI DI VENDITA
«Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione dei testi, anche parziale, con qualsiasi mezzo,
compresa la memorizzazione elettronica, se non espressamente autorizzata per iscritto»