LA CHIESA FRANCESE E LA LEGGE SUL MATRIMONIO OMOSESSUALE

Quaderno 3928

pag. 413

Anno 2014

Volume I

Il 23 aprile 2013 l’Assemblea Nazionale francese ha approvato la legge che estende l’istituto del matrimonio alle coppie omosessuali e consente loro anche l’adozione di minori. La polemica che ha accompagnato il provvedimento ha spesso impedito un sereno dibattito, radicalizzando le posizioni. L’articolo presenta il documento che la Commissione Famiglia e Società della Conferenza episcopale francese ha pubblicato dopo l’approvazione della legge, redatto in tono pacato e costruttivo. Il testo cerca di cogliere gli elementi positivi emersi nel dibattito e sottolinea la concezione cattolica del matrimonio, anche se questa, in Francia, è ormai una scelta di minoranza. Il documento dell’episcopato francese è interessante soprattutto per il tono in cui è redatto, per lo sforzo di inserirsi in un dialogo democratico e per gli spunti costruttivi che offre.

Acquista il Quaderno