GLI ITALIANI E IL GIOCO D’AZZARDO

Quaderno 3648

pag. 557

Anno 2002

Volume II

Il gioco è una dimensione fondamentale della vita umana, che offre svago e senso di libertà. Ma il gioco d’azzardo rischia spesso di diventare patologico e di trascinare il giocatore in una spirale di perdite che possono comprometterne l’equilibrio psicologico, la vita familiare e il patrimonio. L’articolo ne esamina le caratteristiche fondamentali, la diffusione in Italia e le enormi cifre giocate, specialmente attraverso le nuove forme di gioco e di lotterie popolari, sempre più diffuse. Occorre un lavoro di educazione e di formazione in modo da restituire al gioco il suo elemento ludico, senza che scada in passioni devastanti.

Acquista il Quaderno