GESU’ NEI VANGELI GNOSTICI

Quaderno 3773

pag. 363

Anno 2007

Volume III

Che cosa dicono di Gesù i Vangeli apocrifi di tendenza gnostica? L’articolo si sofferma sui più importanti Vangeli gnostici, rilevando le caratteristiche di ognuno e riportando un buon numero di «detti» di Gesù. La figura di Gesù che emerge da tali Vangeli è profondamente diversa da quella delineata dai Vangeli «canonici», cioè dai quattro Vangeli accettati dalla Chiesa come ispirati da Dio. Infatti il Gesù gnostico non è il Figlio di Dio fatto uomo, morto e risorto per la salvezza degli uomini, ma è l’Essere divino che si è unito all’uomo Gesù al momento del battesimo e lo ha abbandonato al momento della morte, cosicché non è morto Cristo ma l’uomo Gesù; quindi, per gli gnostici, Gesù non ha salvato gli uomini con la sua morte e la sua risurrezione, ma con l’insegnamento della «gnosi».

Acquista il Quaderno