L’EROE ELUSIVO

Analisi narrativa dei valori nei film asiatici

Quaderno 4107-4108

pag. 302 - 315

Anno 2021

Volume III

7 Agosto 2021
Voiced by Amazon Polly

I cineforum si sono dimostrati un terreno di riflessione fertile, che ci ha aiutati a comprendere meglio la straordinaria complessità delle trame cinematografiche. Per oltre trent’anni abbiamo avuto svariate opportunità di coinvolgere persone di diversi ceti sociali, in Asia e in Europa, proponendo loro seminari sull’etica confuciana, in cui abbiamo esplorato i significati di «eroe» in opere di fantasia quali sono i film. Per convenzione, il tipo di eroe, per esempio, sperimenta avversità e sfide, attenendosi a valori di rispetto, lealtà, compassione e saggezza. Le aspettative cinesi riguardo all’«eroe», tuttavia, non sempre seguono i canoni dello scenario «a lieto fine» (Happy Ending), che è caratteristico e ricorrente a Hollywood, perché anche agli eroi accade di affrontare la malattia e la morte come a qualsiasi altro essere umano.

Un’analisi narrativa più sistematica delle diverse linee drammaturgiche a cui vanno incontro gli eroi può farci riconoscere nelle loro lotte delle opportunità uniche per riconnetterci alla parte migliore di noi. Questo tipo di approfondimento va oltre il mero consumo di intrattenimento e si propone di evidenziare alcune linee fondamentali nella trama di un film, tramite la messa a fuoco dei dilemmi etici che i vari eroi si trovano ad affrontare.

L’articolo si basa su un progetto di ricerca a lungo termine del Macau Ricci Institute nella University of Saint Joseph, che il gesuita p. Mark Bandsuch ha sintetizzato in un articolo in cui illustra il valore del metodo basato sull’analisi narrativa dei personaggi eroici cinematografici per l’educazione morale nella Cina contemporanea. Un momento decisivo ha luogo quando gli spettatori iniziano a riconoscere all’interno del film…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il quaderno 4107-4108.

***

THE ELUSIVE HERO. Narrative analysis of values in Asian films

Focusing on the narrative analysis of cinematic heroic characters for moral education in contemporary China, the article shows some decisive moments that take place when viewers begin to recognize, within the films of Zhang Yimou (2002), Wong Kar-wai (2013), Martin Scorsese (2016), and Feng Xiaogang (2017), their own personal struggles and dramas. The audience can empathize with the complex dilemmas of the characters depicted, to finally discover true enthusiasm and values that have been lost, such as that of self-sacrifice.

Acquista il Quaderno