Federal election Germany (iStock.com/Torsten Asmus)

CHE COSA VERRÀ DOPO LE ELEZIONI IN GERMANIA? E CHI?

Quaderno 4113

pag. 261 - 274

Anno 2021

Volume IV

6 Novembre 2021
Voiced by Amazon Polly

«Semaforo» o «Giamaica»? E Angela Merkel terrà ancora il prossimo discorso di Capodanno? Queste due domande assillano i tedeschi dopo le elezioni politiche del 26 settembre 2021. Si resta in attesa di sapere se nelle trattative per la formazione di una coalizione di governo la Spd (Sozialdemokratische Partei, «Partito socialdemocratico»), i Verdi (Bündnis 90/Die Grünen) e la Fdp (Freie Demokatische Partei, «Partito liberale democratico») si uniranno per formare una cosiddetta «coalizione semaforo», con il precedente ministro delle Finanze Olaf Scholz come cancelliere federale, oppure se Cdu/Csu (Christlich-Demokratische Union/Christlich-Soziale Union, «Unione cristiano-democratica/Unione cristiano-sociale»), Verdi e Fdp formeranno una cosiddetta «coalizione Giamaica», e con quale nuovo capo politico della Cdu come cancelliere, dopo che il candidato alla cancelleria e presidente della Cdu Armin Laschet si è ritirato. Entrambe le ipotesi sono possibili. Vi sono argomentazioni a sostegno dell’una e dell’altra.

Umori e tendenze, e le persone ad essi associate, costituiscono fattori decisivi, almeno quanto i programmi politici. La tendenza – sia dal punto di vista degli umori che della politica – va nella direzione della «coalizione semaforo». E questo, sebbene le «intersezioni» politiche tra Cdu/Csu e Fdp siano tradizionalmente più ampie di quelle tra Spd e Fdp. Ma la cosiddetta «Unione», cioè l’alleanza tra Cdu e Csu, ha chiaramente perso le elezioni, anche se Cdu/Csu e Spd non sono tanto distanti in termini di percentuale. Tuttavia, anche se Cdu/Csu facessero un’«offerta» per un governo di coalizione guidato da loro, chi vorrebbe creare una coalizione con una formazione perdente? L’«ago della bilancia» sono i Verdi e la Fdp, che si sono incontrati subito dopo le elezioni per colloqui esplorativi…

Per leggere l’articolo integrale, acquista il quaderno 4113.

***

WHAT WILL HAPPEN AFTER THE ELECTIONS IN GERMANY? AND WHO WILL LEAD?

The end of the Merkel era was the only certainty before the elections. Her party, the CDU/CSU Union, suffered a historic defeat. Three weeks after the federal elections on September 26, 2021, the SPD, the Greens and the Liberals began coalition negotiations, preceded by exploratory talks. It is very likely that for the first time in the history of the German Republic there will be a “traffic light coalition” which represents an innovation, a risk and an opportunity. The Cdu/Csu wants to update its own positions and renew itself in opposition. There could be a new government by Christmas at the latest. The road to it will be difficult, because the programs of the potential governing parties are distant one from the other.

Acquista il Quaderno