USI E ABUSI NELLA CELEBRAZIONE DELL’EUCA-RISTIA

Quaderno 3696

pag. 580

Anno 2004

Volume II

Un serio allarme su abusi più o meno gravi o su alcuni aspetti di una prassi giudicata «riprovevole» circa la celebrazione dell’Eucaristia è quello lanciato recentemente dall’Istruzione Redemptionis Sacramentum. Essa è stata redatta dalla Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, d’intesa con la Congregazione per la Dottrina della Fede. La dettagliata mappa di inadempienze, di libere improvvisazioni e anche delle molte denunce degli abusi è volta, in positivo, a sottolineare che la celebrazione dell’Eucaristia è in primo luogo un atto di Cristo e della Chiesa, e quindi a esortare affinché la liturgia sacramentale sia svolta sempre con dignità e decoro.

Acquista il Quaderno