QUANDO I LAICISTI GIUDICANO LA SANTITÀ

Quaderno 3800

pag. 127

Anno 2008

Volume IV

Il laicismo ha da tempo identificato la «ragione laica» con la «ragione scientifica» e conferisce valore di verità e credibilità soltanto a ciò che è verificabile con il metodo delle scienze sperimentali. Anche le biografie dei santi sono sottoposte a un tipo di lettura condizionato da quel metodo e ovviamente deviante rispetto alla fede dei credenti. Quest’anno, 150° anniversario dei fatti di Lourdes (1858), è presa di mira santa Bernadette Soubirous (1844-79). L’articolo discute le argomentazioni laiciste.

Acquista il Quaderno