LE RECENTI ELEZIONI IN LIBANO

Quaderno 3726

pag. 535

Anno 2005

Volume III

Dopo l’assassinio dell’ex premier R. Hariri e la costituzione di un Governo provvisorio, si sono svolte in Libano fra il 29 maggio e il 19 giugno le elezioni parlamentari, in un contesto difficile per il complicato sistema elettorale e per il timore di attentati. Tra i molti partiti in lizza, ha raggiunto la maggioranza assoluta una coalizione antisiriana. Lo scorso 19 luglio finalmente Fouad Siniora ha formato un nuovo Governo con 24 ministri, per metà cristiani e per metà musulmani. L’Autore è professore di Missiologia all’Università Gregoriana (Roma).

Acquista il Quaderno