LE ELEZIONI REGIONALI E IL NUOVO GOVERNO

Quaderno 3717

pag. 279

Anno 2005

Volume II

La cronaca sintetizza i risultati delle elezioni svoltesi in 14 Regioni; di esse 12 sono state conquistate dal centro-sinistra (in precedenza ne governava 6), mentre due (Lombardia e Veneto) hanno rieletto un presidente del centro-destra, anche se in Lombardia la Casa delle Libertà ha perso il maggior numero di consensi rispetto alle altre Regioni. Viene quindi descritta la breve crisi di Governo e la nascita della nuova compagine governativa, sempre guidata da Silvio Berlusconi. La cronaca rileva che il Governo è uscito indebolito dalla crisi, non foss’altro per il fatto che — come ha sottolineato il presidente Berlusconi — ha messo davanti agli occhi di tutti le divisioni esistenti all’interno della coalizione di centro-destra. Si conclude con l’auspicio che il Governo riesca a lavorare alacremente per spingere l’Italia fuori dall’attuale momento di crisi politica ed economica.

Acquista il Quaderno