LA IUGOSLAVIA DOPO MILOSEVIC

Quaderno 3616

pag. 415

Anno 2001

Volume I

Dopo 10 anni di dittatura, il presidente della Federazione Iugoslava S. Miloševiò è uscito di scena in seguito alle elezioni presidenziali che hanno portato al potere V. Kostunica, ed è stato ulteriormente emarginato con le elezioni parlamentari di dicembre, nelle quali il suo partito è stato nettamente sconfitto. Tuttavia la situazione nel Paese è ancora instabile per i contrasti fra i 18 partiti della maggioranza, e in particolare per l’atteggiamento enigmatico di Z. Djindjic, presidente del Partito Democratico. L’incertezza è accresciuta dalle mire indipendentiste del Montenegro e del Kosovo.

Acquista il Quaderno