RECENSIONE

Pino Stancari

PER UNA RICERCA SULL’ESERCIZIO DEL POTERE

Per una ricerca sull’esercizio del potere

Clara Maria Fusciello

Quaderno 4141

pag. 99 - 100

Anno 2023

Volume I

7 Gennaio 2023
Voiced by Amazon Polly

La lettura del libro di Ester proposta in questo volume nasce da un impegno di quotidiana evangelizzazione che p. Pino Stancari porta avanti da diversi anni sia in Calabria, dove risiede, sia altrove.

Il libro di Ester è espressione della letteratura sapienziale nella sua fase più avanzata (III-II secolo a.C.) e si collega con la ricerca spirituale apocalittica, che raggiunge il suo sviluppo più maturo attraverso il racconto parabolico. Il libro è conosciuto in una doppia recensione: quella ebraica, più breve, e quella greca, che presenta alcune aggiunte.

Il racconto biblico prende in considerazione la realtà con cui deve confrontarsi il credente quando «viene coinvolto nel rapporto con la grande potenza che domina il mondo» (p. 8) e che l’autore chiama «impero». «L’impero è quella macroscopica elaborazione culturale, sociale, politica, istituzionale, che nella storia degli uomini visibilizza epifanicamente il peccato di sempre, ossia l’iniquità dell’iniziativa umana che colloca sé stessa al posto di Dio» (p. 45).

Con queste premesse fondamentali il lettore è accompagnato passo dopo passo nel paesaggio narrativo biblico e coinvolto nelle sue dinamiche spirituali. La storia di Ester è una storia che ci riguarda tutti, svelandoci che, «per come è inquinato il cuore umano, tende inevitabilmente a configurarsi nella costruzione di un impero» (p. 136). Ma «in realtà Dio rimane il Signore degli avvenimenti e colui che valorizza tutti i momenti della storia umana come occasioni preziose per manifestare la sua provvidenziale misericordia» (p. 11).

Da qui la salvezza e il motivo per fare festa, che «consiste nel fatto che Dio è all’opera per spremere il cuore umano fino a eliminare la presenza delle sostanze tossiche che l’avvelenano. Questa festa prenderà il nome di Purim» (p. 137), indicando il ribaltamento delle sorti e la grande gioia che esplode là dove affiora la certezza che Dio vuole liberare il cuore degli uomini.

«Perciò la storia fatta dagli uomini in nome della loro volontà di potere è la storia della loro sconfitta» (p. 144), che alla fine si manifesta nella Pasqua di Gesù. La lettura obbliga a fare i conti con il proprio «impero», piccolo o grande che sia, e con il potere che inevitabilmente vi si esercita.

PINO STANCARI
Per una ricerca sull’esercizio del potere.
Lettura spirituale del Libro di Ester

Rende (Cs), R-Accogliere, 2021, 160, € 15,00.

Acquista il Quaderno