Papa Francesco e la Cina. Padre Lombardi: “L’Accordo aiuta a riconciliarsi e superare le ferite del passato”

AgenSir · 29/09/2018

“Questo Accordo è un primo passo. Dimostra, però, che c’è stata una capacità di dialogare e arrivare anche ad intendersi. Ci sono tanti altri punti e argomenti concreti che riguardano la vita della Chiesa che possono essere affrontati. Il fatto però che sia stato raggiunto un risultato positivo, lascia sperare che ne possano seguire degli altri, che ci possa essere uno sviluppo”. Guarda già al futuro padre Federico Lombardi. Per 10 anni alla guida della sala stampa vaticana, ha seguito da vicino il lungo e complesso dialogo istituzionale della Santa Sede con le autorità governative cinesi, inaugurato da Giovanni Paolo II e proseguito con Benedetto XVI. Ora dal privilegiato osservatorio della storica rivista dei gesuiti, “La Civiltà Cattolica”, commenta l’Accordo provvisorio stipulato nei giorni scorsi a Pechino.[…]

Leggi tutto sul Sir

Correlati

Cina e Santa Sede: il senso di un accordo

La Sala stampa vaticana ha da poco comunicato la firma di un accordo provvisorio tra la Repubblica popolare cinese e la Santa Sede. Un passo storico, ma non la conclusione di un processo: si tratta del suo avvio, che dovrà...

L’accordo tra Cina e Santa Sede

Il 22 settembre 2018 la Sala stampa vaticana ha comunicato la firma di un accordo provvisorio tra la Repubblica popolare cinese e la Santa Sede. È utile comprendere questo accordo come se fosse davvero un’armonia di note. Verrebbe da dire,...