(foto: REPAM)

QUATTRO CRITERI PER VIVERE BENE IL TEMPO DEL SINODO PER L’AMAZZONIA

Antonio Spadaro - Mauricio López Oropeza

Quaderno 4063

pag. 69 - 77

Anno 2019

Volume IV

5 ottobre 2019

Il contesto dell’articolo. Dal 6 al 27 ottobre si terrà in Vaticano l’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la Regione Panamazzonica.

Perché l’articolo è importante?

Lo scopo di questo articolo è di aiutare i lettori a comprendere l’intera dinamica del processo sinodale e a sentirne l’importanza da una prospettiva generale, all’interno di una visione più ampia della Chiesa e della sua riforma.

A questo scopo si individuano quattro criteri essenziali che possono servire come orientamenti:

  1. Cambiamento di atteggiamenti personali e comunitari. Se il so­gno di Dio è la redenzione dell’umanità, oggi più che mai siamo consapevoli che l’appartenenza e il rapporto di reciprocità con il creato fanno parte del cammino verso la costruzione del Regno.
  2. Le «conversioni essenziali» nell’itinerario del Papa. La conversione pastorale (cfr Evangelii gaudium), la conversione ecologica (cfr Laudato Si’) e la conversione alla sinodalità ecclesiale (cfr Episcopalis communio).
  3. Le 3 tensioni sostanziali nel Sinodo amazzonico, sono quella tra territoriale e universale; tra kairos (un tempo speciale, di Grazia) e kronos (l’urgenza di un cambiamento); e, infine, tra gerarchia e sinodalità.
  4. Il Sinodo come processo e momento ecclesiale. Il Sinodo amaz­zonico non è l’inizio, ma la conclusione di una prima tappa, e che al contempo è l’inizio di un nuovo cammino.

D’altra parte, è necessario conoscere e studiare la costituzione apostolica Epi­scopalis communio per capire lo spazio preciso in cui il Sinodo si muoverà. La collaborazione del popolo di Dio con l’Assemblea si­nodale implica la comprensione del suo funzionamento. Ciò che è veramente essenziale nel Sinodo amazzonico, secondo la Episco­palis communio, è cercare il consenso o l’unanimità morale dei pa­dri sinodali nella votazione finale. Perché il Papa possa promuovere orientamenti magisteriali, ha bisogno di questo consenso.

Quali sono le domande che l’articolo affronta?

  • Quali sono i criteri per orientarsi nella realtà formale del Sinodo e nel suo articolato processo?
  • Quali sono le speranze e le sfide, locali e universali, che animano il Sinodo speciale per l’Amazzonia?

***

FOUR CRITERIA FOR LIVING WELL AT THE TIME OF THE SYNOD FOR THE AMAZON

The Special Assembly of the Synod of Bishops for the Pan-Amazon Region will be held in the Vatican from 6 to 27 October. The purpose of this article is to help readers understand the whole dynamic of the synodal process and to experience its importance -within a broader vision of the Church and its reform- from a general perspective. Four essential criteria are identified which can serve as guidelines: the first, the change in personal and community relations; the second, the key conversions on the Pope’s journey; third, the substantial tensions; and, finally, the Synod as a process and ecclesial moment. The contribution was written by our director and by Mauricio López Oropeza, executive secretary of the Pan-Amazon Ecclesial Network (Repam) and member of the Amazonian Pre-Synodal Council. Both will participate in the Synod: the first as a member by pontifical nomination and the second as a member of the Commission for Information.

Per leggere l’articolo integrale, acquista il quaderno 4063.

Acquista il Quaderno

Perché l’Amazzonia merita un Sinodo

Il cardinale designato Michael Czerny, gesuita, e il vicario apostolico mons. David Martínez de Aguirre Guinea, domenicano, forniscono qui una introduzione al prossimo Sinodo per l’Amazzonia che avrà luogo a Roma dal 6 al 27 ottobre 2019. Mons. Martínez de Aguirre...

Sinodo per l’Amazzonia e diritti umani

Rivolgendosi ai popoli indigeni amazzonici, papa Francesco ha detto loro: «La Chiesa non è aliena dalla vostra problematica e dalla vostra vita, non vuole essere estranea al vostro modo di vivere e di organizzarvi. Abbiamo bisogno che i popoli originari...

Spiritualità indigena dell’Amazzonia e cura della «Casa comune»

Il contesto dell’articolo. In ottobre si terrà il Sinodo Speciale sull’Amazzonia, in vista del quale recentemente la Segreteria del Sinodo ha pubblicato l'Instrumentum laboris «Amazzonia: Nuovi Cammini per la Chiesa e per una Ecologia Integrale». Dopo un articolo di p....

Verso il Sinodo sull’Amazzonia

Il 15 ottobre 2017 papa Francesco ha convocato a Roma un Sinodo Speciale per la regione panamazzonica, indicando come principale obiettivo quello di «trovare nuove vie per l’evangelizzazione di quella porzione del popolo di Dio, in particolare le persone indigene,...