«PINOCCHIO»

Quaderno 3909

pag. 291

Anno 2013

Volume II

4 maggio 2013

Nel portare sullo schermo con un coloratissimo cartone animato Le avventure di Pinocchio, di Collodi, uno dei libri più letti nel mondo, Enzo D’Alò sceglie la fedeltà narrativa. I momenti magici del racconto sono esposti uno dopo l’altro. Scorrono sullo schermo personaggi già noti: Geppetto e il Grillo-parlante, Mangiafuoco e il suo teatro dei burattini, la coppia malfidata del Gatto con la Volpe, Lucignolo e il Paese dei Balocchi, il pescecane con la sua pancia enorme… Ma D’Alò non rinuncia ad aggiungere al racconto qualcosa che gli appartiene intimamente e si manifesta nel modo in cui viene trattato nel film il rapporto di Geppetto con la creatura lignea che si appresta a diventare un bambino in carne e ossa.

Acquista il Quaderno