LA MISTICA COME CROCEVIA DEL POSTMODERNO

Quaderno 3655

pag. 3

Anno 2002

Volume IV

L’articolo esordisce con un sintetico panorama della situazione culturale del nostro tempo in quanto condiziona e promuove l’attuale revival di interesse per la mistica. Dopo aver rilevato gli elementi positivi del fenomeno, si sofferma sull’eredità della cultura moderna, viva pur nella presente crisi, che genera una concezione della mistica molto lontana da quella cristiana. Delinea infine i caratteri dell’autentica mistica cattolica alla quale non pochi osservatori affidano una rinnovata speranza di evangelizzazione. Infatti la cultura occidentale ha straordinariamente svilito il concetto di Dio e la sua parola. Perciò deve ritornare in auge il linguaggio della mistica autentica, nel quale anche la parola viene fatta tacere affinché regni la vera qualità del silenzio.

Acquista il Quaderno