LA DRAMMATICA AVVENTURA DI NIKOLÀJ V. GOGOL’

Quaderno 3698

pag. 157

Anno 2004

Volume III

«In verità, costituisco un enigma per tutti», scriveva il giovane Gogol’ alla madre. Vari studiosi hanno cercato di decifrare l’«enigma-Gogol’», con risultati non sempre soddisfacenti. Trascorse la vita quasi sempre in viaggio, attraverso l’Europa, tanto da essere definito homo viator. La pubblicazione dei due volumi delle sue opere permette di diradare alcune ombre che hanno fatto di lui un enigma, di meglio comprendere il senso della sua opera e rintracciare l’anima che l’ha ispirata. A tale scopo l’articolo analizza alcuni suoi racconti più significativi, oltre che Le anime morte, Il revisore e Passi scelti. Gogol’ voleva che la sua arte contribuisse al risveglio religioso e sociale della Russia, ed era convinto che Dio lo avesse designato per tale missione.

Acquista il Quaderno