IL XII PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, SERGIO MATTARELLA

Quaderno 3952

pag. 354

Anno 2015

Volume I

21.02.2015

Sergio Mattarella è stato eletto Presidente della Repubblica sabato 31 gennaio 2015. Il Parlamento ha scelto di mettere al centro dell’Ordinamento un uomo politico di alto profilo istituzionale, che è stato più volte ministro e giudice della Corte Costituzionale. La tradizione culturale a cui appartiene il XII Presidente è quella del cattolicesimo democratico, che concepisce la Costituzione come un progetto da realizzare nella storia e fonda la testimonianza in politica su tre parole chiave: garanzie, mediazione e laicità. Nel discorso pronunciato davanti al Parlamento da «garante della Costituzione» il Presidente ha evocato parole come «volti», «comunità», «unità» e «speranza» che, nel tempo del leaderismo e della debolezza del diritto, ricollocano al centro un insegnamento degli antichi: sub lege libertas (siamo liberi sotto la legge).

Acquista il Quaderno

Il presidente Mattarella ha incontrato "La Civiltà Cattolica"

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto nel pomeriggio al Quirinale il collegio degli scrittori della "Civiltà Cattolica", guidato dal direttore, padre Antonio Spadaro. Era presente all'incontro il Preposito Generale della Compagnia di Gesù, p. Arturo Sosa. L'incontro è...