HAITI, PIAGA APERTA DELL’UMANITÀ

Quaderno 3857

pag. 464

Anno 2011

Volume I

L’articolo ricorda che Haiti è stata travolta da sette tragici eventi, paragonabili alle sette piaghe d’Egitto, dalla deportazione, nell’epoca coloniale, di 500.000 schiavi neri dall’Africa, fino al recente terremoto, con 250.000 morti, e la conseguente epidemia di colera. La comunità internazionale è intervenuta per assicurare i primi soccorsi e per avviare la ricostruzione, ma ha anche creato risentimenti nella popolazione. Rimangono gravi problemi sul piano politico, economico, culturale. L’Autore è direttore della rivista Études di Parigi.

Acquista il Quaderno