Rassegna Stampa

Settimana · 24/07/2017

Francesco, la politica, la Cina / 2

Dopo aver approfondito il principio “il tutto è superiore alla parte” (EG 234-237), padre Narvaja, nel suo saggio su “Il significato della politica internazionale di Francesco” (cf. La Civiltà Cattolica n. 4009 (1/15 luglio 2017), introduce un altro importante elemento del pensiero politico di Bergoglio, il tempo. Scrive Narvaja: «C’è bisogno, dunque, di tempo: tempo affinché la  … Read more

La Stampa · 24/07/2017

La guerra che “Dio vuole”: quando Pio XII si smarcò dagli USA

L’articolo di Civiltà Cattolica sulla visione “teopolitica” di un certo fondamentalismo cristiano che vede unite frange evangeliche a frange cattoliche conservatrici ha fatto – comprensibilmente – discutere parecchio. Il limite del piccolo saggio pubblicato sulla rivista dei gesuiti è stato forse quello di affrontare contemporaneamente troppi argomenti accennandoli soltanto, ed è anche per questo le poche righe dedicate  … Read more

Limes · 20/07/2017

Pope Francis’ bold outreach to China is (maybe) starting to yield

[…] Perhaps a different approach is necessary. In recent weeks, a long article on the semiofficial Global Times took a very objective and positive attitude toward the Vatican. It came out shortly after the semiofficial Civiltà Cattolica for the first time officially expressed openness to collaboration between the Church and the Communist Party. Read all

Huffington Post · 17/07/2017

Papa Francesco e la Cina, riavvicinamento nel nome della “Armonia”

[…] Armonia […] Una password non solo politica bensì teologica, per accedere al dialogo con le regioni e religioni dell’Asia, come si evince da un ulteriore articolo di Civiltà Cattolica che sancisce la nascita e consacrazione di una “teologia panasiatica, sotto il segno dell’armonia”. Lo ha redatto il gesuita francese Benoit Vermander – Wei Mingde, il  … Read more

SIR · 17/07/2017

Politica: p. Occhetta (Civiltà Cattolica), “astensione strutturata” e “incomunicabilità tra centro e periferia”

“L’astensione strutturata e crescente, il prevalere della bipartizione politica del voto locale tra centrodestra e centrosinistra, rispetto alla ripartizione politica nazionale, e la crescente incomunicabilità tra centro e periferia”. Sono questi, scrive padre Francesco Occhetta sull’ultimo numero de “La Civiltà Cattolica”, i tre dati politici che le elezioni amministrative dell’11 giugno scorso hanno fatto risaltare.  … Read more

National Catholic Reporter · 14/07/2017

The Civilta article: FINALLY!

Reading the blockbuster Civilta Cattolica article “Evangelical Fundamentalism and Catholic Integralism in the USA: A surprising ecumenism” (to say nothing of fielding the flurry of phone calls that came hot and fast yesterday morning before I had even had a chance to read the piece) brought many adjectives and adverbs to mind, but the one I  … Read more

The New York Times · 13/07/2017

Confidant of Pope Francis Condemns US Religious Right

A close confidant of Pope Francis, writing Thursday in a Vatican-approved magazine, condemned the way some American evangelicals and their Roman Catholic supporters mix religion and politics, saying their worldview promotes division and hatred. The Rev. Antonio Spadaro, editor of the influential Jesuit journal La Civilta Cattolica, said a shared desire for political influence between  … Read more

Radio Vaticana · 13/07/2017

Civiltà Cattolica: negli Usa rischio “ecumenismo fondamentalista”

“Fondamentalismo evangelicale e integralismo cattolico. Un sorprendente ecumenismo”. E’ il titolo dell’articolo firmato da padre Antonio Spadaro e Marcelo Figueroa sull’ultimo numero di Civiltà Cattolica, in uscita domani (Leggi l’integrale on line gratuito). Il direttore della rivista dei Gesuiti e il direttore dell’edizione argentina de L’Osservatore Romano si soffermano su quello che definiscono un “ecumenismo fondamentalista” che trova una sorprendente alleanza tra “fondamentalisti  … Read more

Crux · 13/07/2017

Jesuit journal close to pope says “Manichean vision” behind Trump

Two of Pope Francis’s closest collaborators have accused religious leaders close to the administration of President Donald Trump of having a “Manichean vision,” based on a “gradually radicalized” theology growing from the early 20th century fundamentalist movement. Jesuit Father Antonio Spadaro, editor-in-chief of the influential Rome-based Jesuit publication La Civiltà Cattolica, and Marcelo Figueroa, the editor-in-chief of  … Read more

1 8