L’ATTIVITÀ DEL CENTRO ASTALLI

Quaderno 3861

pag. 298

Anno 2011

Volume II

La cronaca presenta i principali servizi offerti ai rifugiati dal Centro Astalli, il Servizio dei gesuiti per i rifugiati in Italia, sorto 30 anni fa sulla scia della grande intuizione dell’allora padre generale della Compagnia di Gesù, p. Pedro Arrupe. Accanto al Centro Astalli è attiva la Fondazione, che mira a promuovere una cultura dell’accoglienza e della solidarietà, a partire dalla tutela dei diritti umani. Nel Centro opera una mensa che fornisce circa 330 pasti al giorno. La struttura di accoglienza «San Saba» è aperta 24 ore al giorno e nel 2010 ha ospitato 82 persone provenienti da 19 Paesi. A Roma vi sono poi, fra l’altro, strutture per donne richiedenti asilo e rifugiate; per giovani afghani; per famiglie e minori in difficoltà; una casa famiglia per minori da 0 a 15 anni; un centro per minori non accompagnati dai 15 ai 18 anni; un centro per mamme sole con bambini, in situazioni di disagio; un ambulatorio; e una lavanderia inserita come servizio al pubblico.

Acquista il Quaderno