IL SILENZIO SECOLARIZZATO

Quaderno 3949

pag. 83

Anno 2015

Volume I

La Nota parte da un fatto di cronaca. Un’operazione di marketing ha progettato, in Finlandia, di «vendere» il silenzio, comprendendo il suo valore per chi vive nella civiltà dei rumori. Nulla di male. Ma viene spontaneo pensare che la città secolare taccia sulla possibilità di percepire Dio nel silenzio, destinato così a essere desiderato soltanto per fini terapeutici.

Acquista il Quaderno