IL CORAGGIO: UN ANTIDOTO ALLA PAURA?

Quaderno 3888

pag. 545

Anno 2012

Volume II

Dopo aver visto, in un precedente articolo, le principali caratteristiche della paura, nel presente contributo si esamina l’atteggiamento opposto, il coraggio. Esso in realtà non è assenza di paura, ma la capacità di metterla in conto, senza tuttavia escludere altri elementi importanti in una possibile situazione di pericolo. La paura infatti non può essere eliminata dalla condizione umana. Come avevano già riconosciuto gli antichi, la semplice sicurezza esterna non è in grado di rassicurare, perché la paura dimora nell’immaginazione, potenzialmente infinita. La paura è una manifestazione della dimensione spirituale dell’uomo, ed è in tale sede che va affrontata, perché è richiesta di salvezza.

Acquista il Quaderno