IL CENTENARIO DELL’ISTITUTO BIBLICO

Quaderno 3816

pag. 540

Anno 2009

Volume II

20 giugno 2009

L’articolo percorre le tappe fondamentali dei cento anni dell’Istituto Biblico, dividendone la storia in tre periodi. Il primo (1903-36) riguarda le origini dell’Istituto a Roma e della succursale a Gerusalemme. Il secondo periodo (1937-64) fu caratterizzato soprattutto dalle polemiche riguardanti l’esegesi scientifica e l’intervento di Pio XII con l’enciclica Divino afflante Spiritu. Il terzo periodo coincise con lo svolgimento del Concilio Vaticano II, durante il quale l’Istituto rinnovò l’invito a rigettare il progetto De fontibus revelationis, che Giovanni XXIII ritirò nel novembre 1962. Nel 1964 e 1965 l’Istituto espresse il proprio parere sul terzo e quarto schema della costituzione Dei Verbum. Oggi il Biblico, nonostante alcune difficoltà nel reclutamento di nuovi professori gesuiti, prosegue sulla sua strada.

Acquista il Quaderno