IL CENTENARIO DELL’ISTITUTO BIBLICO

Quaderno 3816

pag. 540

Anno 2009

Volume II

L’articolo percorre le tappe fondamentali dei cento anni dell’Istituto Biblico, dividendone la storia in tre periodi. Il primo (1903-36) riguarda le origini dell’Istituto a Roma e della succursale a Gerusalemme. Il secondo periodo (1937-64) fu caratterizzato soprattutto dalle polemiche riguardanti l’esegesi scientifica e l’intervento di Pio XII con l’enciclica Divino afflante Spiritu. Il terzo periodo coincise con lo svolgimento del Concilio Vaticano II, durante il quale l’Istituto rinnovò l’invito a rigettare il progetto De fontibus revelationis, che Giovanni XXIII ritirò nel novembre 1962. Nel 1964 e 1965 l’Istituto espresse il proprio parere sul terzo e quarto schema della costituzione Dei Verbum. Oggi il Biblico, nonostante alcune difficoltà nel reclutamento di nuovi professori gesuiti, prosegue sulla sua strada.

Acquista il Quaderno