Quando Civiltà Cattolica ha evidenziato gli stereotipi sui farisei

Formiche · 06/09/2021

La recente polemica innescata da alcune affermazioni di papa Francesco alle quali sono seguite richieste di chiarimento da parte ebraica, ha evidenziato anche un problema di linguaggio molto diffuso e importante.

Infatti quando si parla dei Vangeli e degli ebrei si finisce inevitabilmente col parlare dei farisei. E quando questo accade il termine viene usato genericamente e in modo critico, senza sapere chi fossero, sulla base di diffusi stereotipi. È allora interessante rileggere come, qualche tempo fa, tutto questo è stato al centro di un simposio internazionale svoltosi alla Gregoriana e di cui ha dato conto con un suo saggio La Civiltà Cattolica. I tempi, infatti, cambiano, alla volte profondamente e la pubblicazione nel 2019 di “Gesù e i farisei. Al di là degli stereotipi” sulla rivista dei gesuiti merita ancora attenzione perché è un testo finalmente innovativo che consente ai cattolici di farsi un’idea molto diversa.

Correlati

Gesù e i farisei

In occasione del 110° anniversario di fondazione del Pontificio Istituto Biblico (7 maggio 1909), si è svolto, nell’Aula Magna della Pontificia Università Gregoriana, il convegno internazionale Jesus and the Pharisees: An Interdisciplinary Reappraisal (7-9 maggio 2019). L’evento, organizzato in collaborazione...