Padre Fiorito e Bergoglio

Osservatore Romano · 05/04/2018

[…] Tra il 1968 e il 1978 Jorge Mario Bergoglio concluse la sua formazione di gesuita e iniziò il suo ministero sacerdotale, prima come maestro dei novizi e poi come provinciale. Al momento della sua ordinazione sacerdotale (1969), aveva quasi 33 anni. In quel periodo, una persona ha avuto un grande influsso su di lui: padre Miguel Ángel Fiorito (1916-2005), che fu rettore dell’Università del Salvador (1970-1973) a Buenos Aires, professore di metafisica, nonché decano (1964-1969) presso la Facoltà di Filosofia del Collegio Massimo di San Miguel, e direttore della rivista «Stromata», nella quale si pubblicavano articoli dei professori della Facoltà. Per le sue capacità intellettuali e spirituali, padre Fiorito divenne punto di riferimento indiscusso dei suoi studenti. […]

Leggi tutto sul sito de L’Osservatore Romano

Correlati

Miguel Ángel Fiorito

ABSTRACT – Durante gli anni di formazione di Jorge Mario Bergoglio, nella Provincia argentina della Compagnia di Gesù fu fondato il «Centro di spiritualità» e, fin dall’inizio, il Boletín de Espiritualidad è stato l’organo di diffusione del materiale per la...