Cosa si cela dietro al summit sulla pedofilia in Vaticano

Lettera43 · 21/02/2019

[…] Padre Federico Lombardi, ex portavoce vaticano, incaricato dei rapporti con i media durante il summit, in una serie di articoli dedicati al tema pubblicati sulla Civiltà Cattolica, ha indicato come modello da seguire le linee guida della chiesa del Canada. «Il dovere di rendere conto, da parte dei vescovi e di chi ha delle responsabilità nella Chiesa», spiegava Lombardi ricalcando il documento canadese, «si articola in diverse direzioni: ‘1) verso le vittime e le loro famiglie; 2) verso il popolo affidato al loro servizio e alla società più ampia; 3) vicendevolmente, come membri della Chiesa e del collegio episcopale o dell’istituto di cui fanno parte; 4) di fronte alle leggi della Chiesa e del Paese’». […]

Leggi tutto su Lettera43

Correlati

Protezione dei minori: dalla consapevolezza all’impegno

ABSTRACT – Di recente abbiamo ripercorso le tappe della crisi degli abusi sessuali da parte di membri del clero e della risposta della Chiesa nel corso degli ultimi pontificati. In questi anni nel frattempo sono stati già sviluppati alcuni «modelli»...