L’ACCORDO TRA GOVERNO E SINDACATI

Quaderno 3650

pag. 176

Anno 2002

Volume III

20 luglio 2002

Lo scorso 5 luglio tra il Governo e le principali parti sociali, tranne il sindacato CGIL, è stato raggiunto un accordo denominato «Patto per l’Italia – Contratto per il Lavoro. Intesa per la competitività e l’inclusione sociale». La cronaca presenta il contenuto dei due capitoli del Patto e cerca di valutarlo da un punto di vista sia sindacale sia politico. Da quest’ultima prospettiva la vittoria è stata del Governo e della Confindustria. Quest’ultima, fra l’altro, è apparsa desiderosa soprattutto dell’isolamento della CGIL, come prova l’aver puntato tutto sulla modifica all’art. 18 dello Statuto dei lavoratori, diventato punto centrale dello scontro, pur essendo marginale nella sostanza.