LA FRONTIERA COME UN PONTE

La sfida delle migrazioni in America Latina e nei Caraibi

Mauricio García Durán - Gina Paola Sánchez González

Quaderno 3995

pag. 464 - 471

Anno 2016

Volume IV

10 dicembre 2016

La questione delle migrazioni si sta imponendo come una sfida globale. Uno dei quadranti del mondo che può servire da punto di osservazione, a parte il Mediterraneo, è quello dell’America Latina e dei Caraibi.

Alla frontiera tra Messico e Usa, a quella tra Haiti e Repubblica Dominicana come al confine tra Venezuela e Colombia, il dato comune è la sempre maggiore libertà di movimento di merci e capitali a fronte di una sempre più limitata e drammatica possibilità di spostamento delle persone. Una contraddizione che rafforza proprio le cause dei flussi migratori. Non è forse tempo di pensare i confini come ponti che creano interazioni, piuttosto che come frontiere che separano?

Acquista il Quaderno