fbpx

Mio padre era un forestiero

L'insegnamento biblico sui migranti

Diceva il saggio Qohelet: «Non c’è niente di nuovo sotto il sole. C’è forse qualcosa di cui si possa dire: “Ecco questa è una novità”? Proprio questa è già avvenuta nei secoli che ci hanno preceduto» (Qo 1,9-10). Tutti noi però fatalmente dimentichiamo ciò che è capitato tempo fa, e quindi certi fenomeni ci appaiono inconsueti, eccezionali, senza paragoni; nella loro presunta anomalia essi sono di conseguenza fonte di angosciosa preoccupazione. Fra questi eventi sorprendenti e inquietanti possiamo includere quello delle ondate migratorie che dall’Africa, dal Vicino Oriente e dall’Europa...

«The Chosen». Quando Gesù entra nel mondo delle serie

Negli ultimi vent’anni, le serie televisive sono diventate uno dei generi audiovisivi più conosciuti...

L’elaborazione del lutto come ritorno alla vita

Il confronto con il tema della morte, tra i suoi molteplici e variegati aspetti,...

La cosa paurosa è che la bellezza non solo è terribile, ma è anche un mistero. È qui che Satana lotta con Dio, e il loro campo di battaglia è il cuore degli uomini.

I podcast della
Civiltà Cattolica

Episodio 8 | Bill Viola e le acque primordiali

ARTE, TRA PASSATO E PRESENTE

L’elemento che qualifica maggiormente la sua arte, e ne fa una realtà classica al di là del tempo, è il fatto che si occupa dell’uomo, del suo mondo e delle ansie per la vita. E lo fa attraverso una telecamera, con cui si immerge sotto la superficie delle apparenze e cerca di penetrare nel fondo della coscienza umana, nelle zone in cui la morale assume le sue decisioni ed esercita la sua responsabilità. Al pioniere della video-art, Bill Viola, è dedicato l’ultimo episodio di Arte, tra passato e presente. Autori: Friedhelm Mennekes S.I.; Sviluppo e realizzazione: Gianni Augello.

Quaderno 4176 - 15.06.2024


Iscriviti alla newsletter

Leggi e ascolta in anteprima La Civiltà Cattolica, ogni giovedì, direttamente nella tua casella di posta.

Iscriviti ora

Dal 1850 a oggi, oltre 170 anni di cronache e idee della Civiltà Cattolica, scelte ogni mese per i nostri abbonati, nella loro veste grafica originale. Scorrendo i nostri archivi, si può trovare traccia di tutte le vicende religiose, culturali e politiche che nel tempo hanno plasmato l’Italia e il mondo in cui viviamo. Gli articoli sono disponibili anche in PDF.

La Civiltà Cattolica | 2 marzo 1974

Tommaso d’Aquino, il maestro

Il 7 marzo 1274, mentre si avvia al Concilio di Lione, moriva a Fossanova Tommaso d’Aquino, uno dei più grandi Dottori della Chiesa. Da allora il suo influsso è stato vastissimo su tutto il pensiero cristiano, come spiegò bene in un suo saggio del 1974, p. Giovanni Bortolaso. A noi, oggi, a 750 anni dalla...
A riveder le stelle
Novità dall’osservatorio astronomico vaticano

La vera luce delle stelle

Probabilmente la parola «bario» non fa venire in mente le stelle. È più facile che richiami qualcosa di spiacevole: infatti tra i molti usi del bario, un elemento chimico metallico i cui atomi contengono 56 protoni nei nuclei, c’è quello per la realizzazione di immagini a raggi X del tratto gastrointestinale, per l’appunto piuttosto «spiacevole»....

ABBONATI

Dal 1850, la rivista internazionale dei gesuiti. Scegli l’abbonamento che preferisci: carta + digitale o solo digitale.

Scopri di più

Recensioni