«SENZA FIGLI NON C’É FUTURO». LA SITUAZIONE DELLA FAMIGLIA ITALIANA

Quaderno 3692

pag. 105

Anno 2004

Volume II

Dopo aver descritto la situazione della famiglia oggi in Italia, ricordando fra l’altro che l’Italia ha il più basso tasso di fecondità di tutto il mondo, l’editoriale osserva che tale fenomeno è sia di natura economica e sociale sia di natura spirituale e culturale. Alle prime appartengono la difficoltà di conciliare la maternità col lavoro fuori casa; l’alto costo economico dei figli; gli affitti troppo alti delle case. Alle seconde appartengono la «mutazione antropologica» avvenuta negli ultimi decenni del secolo XX circa il senso della vita, l’amore, la sessualità, la visione della famiglia e della coppia; la paura di contrarre un vincolo che deve durare per tutta la vita; il timore che il matrimonio fallisca; la paura del futuro. Perciò la prima e più importante cosa da fare, insieme all’educazione dei giovani, è una seria ed efficace politica familiare.

Acquista il Quaderno