IL VALORE DELL’ARTE CRISTIANA

Quaderno 3645

pag. 255

Anno 2002

Volume II

4 maggio 2002

Prendendo lo spunto da una mostra organizzata nel 2000 dalla National Gallery di Londra, l’articolo esamina alcuni problemi relativi all’arte religiosa: gli artifici escogitati per esprimere figurativamente il trascendente (dimensioni accentuate, forme incomplete, figure spersonalizzate, contrasto tra luce e ombra); la complementarità tra parola e immagine; la legittimità di rappresentare il divino in forme umane grazie alla realtà dell’Incarnazione; la funzione dell’arte religiosa. L’Autore è professore dell’Università Gregoriana di Roma.

Acquista il Quaderno