IL VALORE DELL’ARTE CRISTIANA

Quaderno 3645

pag. 255

Anno 2002

Volume II

Prendendo lo spunto da una mostra organizzata nel 2000 dalla National Gallery di Londra, l’articolo esamina alcuni problemi relativi all’arte religiosa: gli artifici escogitati per esprimere figurativamente il trascendente (dimensioni accentuate, forme incomplete, figure spersonalizzate, contrasto tra luce e ombra); la complementarità tra parola e immagine; la legittimità di rappresentare il divino in forme umane grazie alla realtà dell’Incarnazione; la funzione dell’arte religiosa. L’Autore è professore dell’Università Gregoriana di Roma.

Acquista il Quaderno