I SENTIMENTI SONO NECESSARI PER VIVERE?

Quaderno 3871

pag. 10

Anno 2011

Volume IV

Molte proposte culturali vedono nei sentimenti un ostacolo per condurre una vita stabile, serena e armoniosa. Nell’articolo si presenta invece la potente valenza dell’area affettiva, specie in vista della rappresentazione del mondo e della capacità di prendere decisioni importanti. Viene poi mostrato che cosa accade nella vita di un essere umano qualora venga menomato il suo patrimonio affettivo. È sorprendente infatti che l’assenza di emozioni e sentimenti sia capace di compromettere anche la razionalità e di operare delle decisioni.

Acquista il Quaderno