Vaticano-Cina, Civiltà Cattolica: bisogna continuare a cercare un compromesso con Pechino

il Messaggero · 19/11/2021

La linea di credito aperta da Papa Francesco nei confronti della Cina che ha portato alla firma dello storico accordo con XI per la normalizzazione dei vescovi resta un punto fermo. La politica vaticana pro cinese prosegue nonostante le difficoltà interne, fortemente sostenuta dietro le quinte dagli esperti della Compagnia di Gesù che in questi anni sono stati i più ascoltati consiglieri di Papa Francesco. Proprio in questi giorni è uscito un interessante (e illuminante) articolo pubblicato sull’ultimo numero di Civiltà Cattolica – la rivista dei gesuiti le cui bozze vengono riviste dalla Segreteria di Stato – in cui si analizza l’evoluzione del partito comunista cinese che da poco ha compiuto i cento anni. […]

Leggi tutto su il Messaggero.

Correlati

Cento anni del Partito comunista cinese

Il 1° luglio scorso il Partito comunista cinese (Pcc) ha compiuto un secolo di vita. 70.000 persone sono accorse in piazza Tienanmen per partecipare al loro appuntamento con la storia. Prima della cerimonia, la banda militare ha provato per ore...