Un docufilm ricorda ai giovani la forza di Madre Teresa di Calcutta, «l’amore non vive solo di parole, ma di fatti»

il Messaggero · 03/09/2022

Il 5 settembre 1997 madre Teresa di Calcutta terminava la sua vita terrena. A venticinque anni dalla scomparsa della suora dei poveri, la Civilta’ Cattolica ha dedicato un bellissimo ritratto – ‘L’amore non vive di parole ‘- alla suora dei poveri che è stata canonizzata da papa Francesco nel 2016. In particolare, la rivista dei Gesuiti ricorda un aneddoto legato a quando madre Teresa – era il 1979 – ritirò il Nobel per la pace. Tornando da Oslo, dopo aver ricevuto il premio, la Madre fece tappa a Roma, dove i giornalisti si accalcarono per intervistarla. […]

Leggi tutto su il Messaggero.

Correlati

“L’amore non vive di parole”: santa Teresa di Calcutta, a 25 anni dalla morte

Il 5 settembre 1997, Madre Teresa di Calcutta terminava il suo pellegrinaggio terreno. Nell’ottobre 2003 venne proclamata beata da Giovanni Paolo II e nel settembre 2016 è stata canonizzata da papa Francesco. Durante la sua vita ha avuto diversi riconoscimenti:...