Piazza Armerina. Il vescovo Gisana: «Il Papa verrà a scuotere le coscienze»

Avvenire · 13/09/2018

Papa Francesco torna in Sicilia per ricordare la memoria di un santo prete, ucciso dalla mafia. Ma prima di recarsi nella Palermo di padre Pino Puglisi, farà una breve tappa a Piazza Armerina, nel cuore dell’isola. […] Una terra comunque ricca di storia civile ed ecclesiale. «Basti pensare – ricorda il vescovo – a due figure di grandi gesuiti originari di queste contrade». E cioè «il beato Girolamo De Angelis, nato a Castrogiovanni (l’odierna Enna) e martirizzato in Giappone nel 1623, e Prospero Intorcetta, originario proprio di Piazza Armerina, grande missionario in Cina, dove morì nel 1696, a cui Civiltà Cattolica ha dedicato recentemente un ampio saggio». […]

Leggi tutto su Avvenire

Correlati

Pino Puglisi: prete e martire

ABSTRACT – «Il Vangelo, la mafia, le periferie»: poche parole riassumono la biografia di p. Pino Puglisi, il parroco di Brancaccio assassinato il 15 settembre 1993. P. Pino non era solo un uomo di fede, un educatore dei giovani e...

Dalla Sicilia alla Cina

ABSTRACT – Il 22 febbraio scorso, a Pechino, il capo di Stato cinese Xi Jinping ha incontrato il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella. In quell’occasione, il Presidente cinese ha ricordato che «l’amicizia tra Cina e Italia ha radici profonde...