Padre Spadaro: «Fermatevi! Nei cuori costruiamo la pace»

La Gazzetta del Mezzogiorno · 23/03/2022

La guerra insanguina l’Ucraina – ma anche il Medio Oriente e l’Africa – mentre l’opinione pubblica occidentale riscopre la materialità novecentesca dei conflitti con gli scarponi sul terreno, con un dolore amplificato dalla proiezione digitale e social di bombe e devastazioni. In questo contesto la Chiesa di Roma usa «il linguaggio di Cristo ovvero quello della riconciliazione e della pace», per «smilitarizzare i cuori nel segno di San Nicola»: la riflessione di Padre Antonio Spadaro ricalca la mobilitazione spirituale di Papa Francesco al fine di porre in essere azioni e opere per fermare le armi. […]

Leggi tutto su La Gazzetta del Mezzogiorno.

 

Correlati

Fermatevi!

Per la prima volta dal 1850 La Civiltà Cattolica mette sullo sfondo la sua testata. Abbiamo deciso di far spazio all’appello di papa Francesco: Fermatevi! Egli, infatti, dopo l’Angelus di domenica 6 marzo, ha esclamato davanti all’invasione dell’Ucraina: «La guerra...