La sfida di Francesco a laici e credenti. Uno sguardo cosmico sul mondo

Reset · 13/10/2020

C’è qualcosa di fondo nell’enciclica “Fratelli tutti” che mi sembra sottovalutato, mentre conta moltissimo. Questo qualcosa può essere detto in una battuta: uno sguardo cosmico. Leggere che per alcuni credenti i veri fratelli sono i fratelli nella fede, non tutto il prossimo, è così facile da farci capire quanto importante sia questo sguardo cosmico. […]

Prosegue il direttore de La Civiltà Cattolica: «l’apertura al mondo descritta da Francesco produce una tensione sana tra globalizzazione e localizzazione per evitare sia di essere eremiti localisti sia di essere globalisti astratti. L’universalità – nel senso qui usato – non ha nulla a che vedere con la tentazione della torre di Babele, cioè “il dominio omogeneo». E poi soggiunge che a stare chiusi in sé stessi ci si ammala. […]

Leggi tutto su Reset.

Correlati

Fratelli tutti

A otto anni dalla sua elezione, papa Francesco scrive una nuova Enciclica, che rappresenta il punto di confluenza di ampia parte del suo magistero (cfr Fratelli tutti, n. 5)[1]. La fratellanza è stata il primo tema al quale Francesco ha...