La pagina con cui san Giovanni illustra il senso della sofferenza

Aleteia · 16/07/2020

i è mai capitato di leggere tutto di seguito (senza neanche badare alla divisione in capitoli e ai titolini rossi – entrambi redazionali) il Vangelo secondo Giovanni? Se sì, non avete mai avuto un sobbalzo nel passaggio da Gv 14,31 a 15,1 – che per l’appunto sono frasi immediatamente attigue, che nei manoscritti antichi sono cioè disposte una di seguito all’altra senza alcuna interruzione (spesso neanche lo spazio, figuriamoci il punto o l’interruzione di linea e di paragrafo!)? […]

[…] mi ha fatto piacere ripercorrere questi passi e questi passaggi nella riflessione biblica su Connessione e Compassione offerta dal professore gesuita Pino Di Luccio sul prossimo numero de La Civiltà Cattolica, che sarà pubblicato domani.

Di Luccio si concentra su due concetti mutuamente implicati benché non ugualmente estrinsecati nel Quarto Vangelo: di connessione si parla molto, soprattutto in Gv 15 appunto, ma sarebbe frustrante cercare una rispondenza testuale di “compassione” nell’opera teologica che definisce “Ora della Gloria” la stessa Passione di Gesù. […]

Leggi tutto su Aleteia.

Correlati

Connessione e compassione

Il contesto dell’articolo. Oggi più che mai sperimentiamo come tutto sia «connesso», al di là delle distanze geografiche, sociali, religiose e culturali: politica e vita quotidiana; salute, ecologia e fede; economia e società. Perché l’articolo è importante? L’articolo si sviluppa...