Endorsement di Papa Francesco a Mario Draghi, new entry nel think tank del Vaticano sulle scienze sociali

Il Messaggero · 10/07/2020

In genere queste nomine sono una specie di attestato alla carriera e ai meriti svolti in campo accademico, ma in questo caso la scelta del Papa rappresenta qualcosa di più. L’ingresso di Mario Draghi nella pontificia Accademia delle Scienze Sociali – come membro ordinario – è collocabile a metà strada tra un endorsement simbolico e una mossa politica. E’ stato Francesco a volere personalmente questa new entry nel think thank d’Oltretevere al fine di rafforzare la visione europeista e l’indirizzo anti populista della Chiesa. Una mossa anticipata da un significativo articolo della Civiltà Cattolica di qualche mese fa. A Draghi e ai suoi meriti era stato dedicato un insolito medaglione iconico, incorniciato da una approfondita analisi. […]

Leggi tutto su il Messaggero.

Correlati

Il contributo di Mario Draghi all’Europa

Il contesto dell’articolo.  La conclusione del mandato di Mario Draghi alla presidenza della Banca Centrale europea (Bce), il 31 ottobre 2019, è l’occasione per rileggere la storia dell’Unione economica e monetaria (Uem), in particolare quella degli ultimi anni, caratterizzati da...